• Museo della Vita Contadina
    in Romagna
    Orari del Museo per l'anno 2014:Apertura in qualsiasi giorno su richiesta chiamando il numero: 349-7881929
  • Settore dei Favolari Fiabe di Romagna
  • Una panoramica della nuova esposizione
  • Storia dell’Associazione La Grama
  • Il centro della casa contadina
  • Una vita al telaioD'inverno al tepore delle stalle si filava. Ogni donna aveva la propria rocca e il proprio fuso. Le filatrici si classificavano in quattro categorie: le principianti filavano il comento, le iniziate filavano la stoparina, le esperte filavano il legoro e le provette, le nonne, filavano il fiore.
Notice
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

La vita dell'artigiano: il calzolaio

(da "Dri l'irola", n.1)

 

Un tempo, non molto tempo fa, vivevano a San Pancrazio degli artigiani che svolgevano la propria attività professionale presso il domicilio dei loro clienti. Uno di questi, un calzolaio di nome Giuliaz d'Pasquet, si reca nel 1902 a casa della famiglia Foschi (Gutò de fiò), composta da 24 persone più il garzone. Viene stipulato il seguente contratto di curdadura:

"Deve ammasare le scarpe e i cospi a tutti e metterci spago, pece, pezze, soratacchi, brocche e imbrocare i cospi e le scarpe grosse. La suola per le suolature e l'armanente a carico dela famiglia Gutò. La paga per questo lavoro consiste in:

Garnela
1 stero di grano (Kg. 60 circa)
2 quarte di furmintone (Kg.30 circa)
10 scudelle di fagioli (Kg. 6 circa)
5 scodelle di favino o cece (Kg. 3 circa)

Brasula
1 gavetla di salciccia buona
1 gavetla di salciccia matta
1 zampetto e ossi schinali
1 guanza o panzetta

Per Pasqua
1 cappa d'uova (24)
1 galletto o picina

Vino
1 soma (lt. 70 circa)
Una mezza di schietto e una di mezzo.

Fuoco
20 fascine di legna
30 fascine di sarmenti
1 cavesso o un zocco

Uva
1 zesto duva della Madonna datacare"